Bagni prefabbricati, meglio a noleggio o nuovi?

Molto spesso si pensa che il bagno prefabbricato possa essere una soluzione temporanea da utilizzare in casi di emergenza e che non possa essere installato presso la propria abitazione. Ma è veramente così? Facciamo un po’ di chiarezza al riguardo.

 

Una cosa è certa: il bagno prefabbricato per chi lo desidera, può essere ubicato in casa con tutte le soluzioni del caso, godendo di ogni sorta di comfort e funzionalità come un reale bagno. In America e in Europa è molto amato e non sono pochi coloro che hanno deciso durante la ristrutturazione della propria casa optare per questa soluzione.

 

Un bagno prefabbricato presenta una fase di studio e progettazione di tutto rispetto .Oltretutto particolare attenzione viene posta all’utilizzo di materiali sempre più di alta qualità e d’avanguardia al fine di assicurare al cliente il massimo della sicurezza e dell’efficienza.

 

A questo punto la domanda nasce spontanea: meglio optare per un noleggio bagni prefabbricati oppure far ricadere la scelta su bagni del tutto nuovi?

Questo dipende dall’uso che se ne dovrà fare. Se l’intento è quello di utilizzare un bagno prefabbricato sporadicamente quando ad esempio, ci sono delle occasioni allora a tal riguardo è bene optare per il noleggio, in caso contrario, la soluzione migliore è la seconda alternativa, ovvero dirigersi verso l’acquisto dello stesso.

 

Tuttavia ci sono alcuni motivi per scegliere il noleggio bagni prefabbricati

 

Optare per il noleggio di bagni prefabbricati dunque, può apportare diversi vantaggi:

  • Si può scegliere il box che si vuole nel giorno e nel periodo più consono alle proprie esigenze;
  • Mettendo in atto questa scelta è possibile scaricare l’intero importo noleggiato dalle tasse (se si dispone di P.IVA);
  • Non si sostengono forme di leasing o finanziamenti, ma il costo per il noleggio bagni prefabbricati è di gran lunga inferiore rispetto all’acquisto di un bagno prefabbricato.

 

In commercio sono presenti diverse tipologie e modelli di bagno prefabbricato. Possono essere realizzati ad esempio in legno o in vetroresina in quest’ultimo caso igiene e sicurezza sono garantiti appieno. Naturalmente la scelta può essere orientata anche verso altri materiali ma questo dipenderà dall’azienda che si decide di prediligere.

Ad ogni modo prima di sottoscrivere un contratto di noleggio bagni prefabbricati è fondamentale tenere conto di alcuni piccoli accorgimenti per evitare delle brutte sorprese:

  • Chiedere sempre la provenienza dei materiali in modo che siano sicuri e affidabili,
  • Fare un controllo accurato della scocca e delle tubature;
  • Chiedere se sono state eseguite le operazioni di manutenzione.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close