I migliori 7 snack per l’ufficio

I migliori 7 snack per l

Cosa mangi durante il giorno non impatta solo il tuo peso e la tua salute ma incide profondamente anche sulla tua produttività.

Se mangi grassi saturi e pasti con elevate quantità di zucchero ti sentirai sonnolento e privo di energie. Infatti come affermano tutti i nutrizionisti i grassi saturi hanno bisogno di più tempo per essere digeriti. Le caramelle inoltre provocano un picco di zuccheri nel sangue e un loro immediato calo dopo poco tempo. Com’è possibile essere produttivi con tutti questi sconvolgimenti in corpo?

Sfortunatamente molte persone prendono cattive abitudini alimentari durante il lavoro. Stress e noia conducono a ingerire in maniera compulsiva dolci e patatine. Infine tutto ciò che ruota intorno all’ufficio non aiuta a trattenersi: torte di compleanno, caramelle offerte dai colleghi, pizze e pranzi consumati al volo.

Certo la classica schiscetta portata da casa potrebbe aiutare ma la minaccia principale ai cibi salutari portati da casa è la mancanza di tempo. Cucinare la mattina, pensare a cosa portare, avere un contenitore adatto e sempre pulito potrebbe sembrare banale ma spesso spinge a preferire un classico fast food, che ormai è diventato sempre più la soluzione ottima.

Infine la mancanza di sonno a detta di numerosi nutrizionisti porterebbe a consumare fino al doppio delle calorie normalmente necessarie per una giornata.

Però diciamolo questo sono solo scuse per non mangiare sano in ufficio perché, fortunatamente, è pieno di snacks salutari, leggeri ed economici. Esattamente 7:

  1. Mandorle. Sono una gran fonte di proteine e grassi salutari. Contengono nove nutrimenti essenziali. Hanno la più alta concentrazione di proteine e fibre comparate ad altri semi. Sono ricche di vitamina E.
  2. Popcorn dietetici. Sono salutari e sfiziosi e pure un’ottima fonte di fibre.
  3. Frutti di bosco. Sono letteralmente pieni di vitamine e minerali e zucchero naturale. Sono anche un’ottima fonte di antiossidanti per un migliore sistema immunitario e migliori prestazioni al lavoro.
  4. Frutta secca. Prova pere, albicocche, uva, mele e banane. Sono dolci e ricche di fibre e potassio.
  5. Cereali. Il cervello ha grande bisogno di glucosio per lavorare al meglio, è per questo che consumare carboidrati aumenta la concentrazione e la reattività mentale.
  6. Barre proteiche. Buone ma state attenti, alcune sono letteralmente imbottite di calorie. Controlla gli ingredienti e prendete solo quelli con frutta e semi e con meno di 200 calorie.
  7. Pretzels. Nonostante siano salati, i pretzels hanno pochi grassi e potrebbero essere utili per tirare fino a pranzo o a cena.

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment