Le assicurazioni per i pannelli fotovoltaici

Il ritorno economico sull’investimento di un impianto fotovoltaico può variare dai 4 agli 8 anni, a seconda della regione e del tipo d’installazione; la vita utile dell’impianto invece può estendersi dai 15 ai 25 anni: in periodi di tempo così estesi è difficile pensare di poter fare a meno di una polizza assicurativa. Negli ultimi anni le compagnie assicurative si sono date molto da fare per creare polizze ad hoc che coprano le situazioni più comuni, e lo sviluppo delle assicurazioni online ha permesso di facilitare il confronto tra una polizza e un’altra. In linea di principio si può fare una distinzione tra la formula all risk, che copre uno spettro ampio di eventi, e altri tipi di assicurazioni con coperture più limitate, in cambio però di un premio minore. Le coperture più comuni prevedono:

  • Copertura per gli eventi naturali: fra questi s’includono grandinate, calamità naturali o trombre d’aria;
  • Copertura per danni causati da terzi: si tratta dei danni causati dal furto o per atti di vandalismo;
  • Copertura per danni causati da malfunzionamenti: si tratta ad esempio da danni causati per problemi di sovratensione elettrica, oppure per guasti dell’impianto stesso.
  • Copertura per danni indiretti: ossia la perdita economica dovuta al mancato profitto dell’impianto funzionante;
  • Responsabilità civile verso terzi: si tratta dei danni causati dall’impianto ad altre persone, e possono includere quelli d’incidenti sul lavoro degli installatori e manutentori dell’impianto.

Tra le principali compagnie che offrono delle assicurazioni online dedicate si possono citare:

  • Generali: offre una copertura per calamità, incendio, furto, atti vandalici e perdita economica in caso di mancato funzionamento;
  • Reale Mutua: offre una polizza “all risk”, che include anche la responsabilità civile e la tutela legale;
  • Intesa San Paolo: il gruppo offre una polizza assicurativa per eventi atmosferici, incendio, furto, atti vandalici e perdita economica;
  • Toro assicurazioni: la compagnia offre una polizza online che oltre alle tipologie più comuni copre anche i danni causati da terremoti e fenomeni elettrici;
  • Sai fondiaria: la polizza di sai fondiaria copre esplicitamente anche i guasti da malfunzionamento, insieme alla copertura della perdita economica per mancato profitto.

Share this post:

Recent Posts

Comments are closed.